La zeppola in bocca

Allegria!, AmiciMiei, Oggi cucino io!, Sono cose della Vita Add comments

Con un giorno di ritardo: auguri a tutti i papà che ci sono o che c’erano, a tutti i Giuseppe e le Giuseppina :) Per festeggiarvi degnamente al sud esiste la tradizione di preparare le cosiddette “zeppole di S. Giuseppe” ma ho scoperto casualmente che solo spostandosi da Napoli a Salerno la suddetta zeppola in realtà differisce in modo sostanziale.

A Napoli la zeppola di S. Giuseppe è quella fatta con la pasta del bignè, fritta (bbona!) o al forno e farcita con un pò di crema pasticcera e una ciliegia o una punta di marmellata di ciliege…proprio come queste che ha fatto la nostra Terry:

terry zeppole 2

terry zeppole

A Salerno pare che la zeppola di S. Giuseppe sia quella che io conosco come…Graffa!!! Superbuona, ma con un impasto fatto probabilmente con le patate. Insomma..il krapfen, che ancora caldo si passa nello zucchero oppure nel miele o come ha fatto la nostra Emy nella cannella; ecco alcune fasi della lavorazione e poi il capolavoro:

emy amalgama

emy frigge

emy zeppole finite

emy1

Corro a mettere il bavagnino :)

Grazie alle cuoche!

Sandra




5 Responses to “La zeppola in bocca”

  1. Elisabetta scrive: |

    Aaaaaaaaaaaaaaaah le zeppole!! Certe volte essere in perenne trasferta è proprio dura!! Devo assolutamente imparare a farle…

  2. Chicca clone scrive: |

    E’ vero che mi hai ricordato.. quand’ero piccina da me si facevano in casa ed il risultato era esattamente come le zeppole di salerno che hai postato.. che poi è strano se conti che io abitavo a palermo e ce le faceva una tata romana… bohhhh
    io

  3. TERRY scrive: |

    ahahahahahahaha, non ci posso credere, anche Emy ha cominciato a mettere nutella ovunque….ehehehehehehehe
    sarà entrata nella filosofia che o non dolci o dolci e a soddisfazione.
    Prendi ad esempio le zeppole, c’è chi le fa fritte, saranno di sicuro più gustose, e chi al forno….io sono ancora presa dalla fissa della linea (che credo di perdere a breve se continuo così) è le ho cotte al forno , senza friggerle successivamente….
    peccato che nonostante il mio essere perfettina, siano venute di forma diversa…un cuore, un bignè, un rettangolo :p
    Mia madre avrebbe detto : “sono artistiche ” :) …non artigianali. proverò a rifarle, ma la prossima volta , abbondo con lo zucchero :P

  4. eMy scrive: |

    ehehehhe Terry , io sono una ghiottona di nutella e per come magno dolci dovrei essere obbesa (Dio ti ringrazio)…certo che con o senza questo spazio i dolci credo che cmq li avrem preparati e sperimentati ora siamo solo con una digitale in mano uahuahua questa è la differenza almeno per quanto mi riguarda! ;)
    Per l’aspetto ,invece, mi son fatta coraggio … quasi non volevo mandar le foto … non sono venute “stupende ” le mie zeppole come altre volte..e poi pure la luce di quando ho fotografato faceva pena ..ahhhhh .. ma ti assicuro che in serata sono finite tutte ,erano buonisssimeeeeeeee hihihih …
    Al forno ??? le Zeppole mie no … di solito al forno cerco di destinare una bella porzione di chiacchiere e struffoli … ma le zeppole al forno sarebbero un vero sacrilegio …e poi VoGLIO FARTI NOTARE CHE LA QUANTITà DI BURRO PRESENTE NELLE TUE , TIPICHE DI SAN GIUSEPPE, è ASSENTE NELLA MIA E QUINDI HAI FATTO BENE A BILANCIAR IL TUTTO FACENDOLE AL FORNO :D …altrim ci si ammazza per davvero!! :P
    Al forno le brioche … magari a breve le preparerò ai pargoli che me le chiedono sempre …
    Al prossimo dolce allora hihihi Terry cara …

  5. giovanni scrive: |

    ciao,mi mandi x favore la ricetta delle zeppole fritte???????

Leave a Reply

*
Wordpress Themes by Natty WP.